Cambia vita ascoltando il tuo cuore: corsi di formazione one to one

Cambiare vita e corsi di formazione in spiaggia: come una giornata al mare mi ha insegnato a cavalcare l’onda

Pianificare un viaggio verso la persona che voglio essere insieme ad Ilaria Cusano

cambiare vitaEra una giornata d’estate ventosa, il mare graffiato di bianco dalla spuma delle onde ed io in preda alle onde delle mie emozioni. Sto bene, sto male, sto bene, sto male. Sono abituata ad oscillare tra stati d’animo netti, ma negli anni devo ammettere di aver fatto un buon lavoro con le sfumature. Nell’ultima parte di questo 2015 burrascoso ho dovuto affrontare tanti cambiamenti di direzione: mi son licenziata da un lavoro che ormai non potevo più gestire e ho cambiato casa per l’ennesima volta, tutto questo condito dall’avviamento all’asilo di mia figlia, dal rapporto difficile con il mio ex compagno e dalle incertezze che si facevano sempre più grandi.
Ma quella giornata al mare aveva qualcosa di speciale. Era insolita. Insieme a me un quaderno, una penna e un’amica. Non solo un’amica ma anche una coach. Mica male il mare come location del life coaching. E guardando quelle onde e quel mare, le chiacchiere sono diventate non semplici confessioni ma prese di consapevolezza.
Pianificare la mia traiettoria di viaggio, verso un futuro nuovo, era una cosa che rimandavo da tempo. Un problema ricorrente nella mia vita: tante passioni, tanto talento, ma poca capacità di organizzazione. In spiaggia, tra gli appunti presi e le risposte alle domande di Ilaria mi sono resa conto che la disciplina può essere anche dolce, che scandire il proprio tempo può diventare musica, se ci dedica con armonia a se stesse trovando il nucleo di bellezza che si nasconde anche nelle attività quotidiane.

Ricorda che la vita è meravigliosa!

Dare un ritmo armonioso e travolgente al mio lavoro

Puntare l’obiettivo e far fluire gli eventi verso la realizzazione

cambiare vitaLa questione era: come faccio a coniugare le mie passioni artistiche, olistiche e creative da una parte, e dall’altra le responsabilità pratiche e quotidiane della vita di tutti i giorni? Ho iniziato a fare una tabella, non una semplice lista di cose da fare, di quelle che sono abituata a scrivere e poi a lasciare appese al frigorifero. E’ semplice, lo so, ma non avevo mai pensato che alla lista dovessi associare anche un ritmo, una cadenza , così ogni cosa aveva il giusto tempo e spazio e appariva finalmente concreto. Le diciture della lista “scrivere articolo blog”, “cercare contatti per laboratori”, “promozione consulenze” prima mi apparivano minacciose, sentenze che gravano su di me perché non sapevo se mai sarei riuscita a portarle a termine. Ma improvvisamente su quei fogli le cose diventano più semplici, il mio tempo finalmente assumeva un ritmo chiaro e preciso. Attraverso consigli apparentemente semplici e piccoli grandi stratagemmi quotidiani, abbiamo incastrato in un calendario il mio piano d’azione!
Eppure ancora mi risultava tutto così strano, ancora stentavo a credere che sarei riuscita ad incastrare tutto. A livello potenziale riconoscevo che era perfetto, ma mancava ancora la scintilla di concretezza. Ok, questo è quello che io voglio… ma come mi risponderà?
Poi Ilaria mi disse: “Ricorda che la vita è meravigliosa! ”, frase apparentemente banale. Ma sarà stato lo iodio, il sole nutriente o la voglia di sorridere a quella giornata illuminante, bè… sentivo esattamente di quale meraviglia mi stava parlando. Poco dopo, quando avevamo puntato gli obiettivi, individuato come migliorare il mio focus e come poter gestire il mio tempo per realizzare la mia attività da Mediatrice Artistica e Operatrice Olistica ho ricevuto un’importante telefonata per questioni di lavoro!
Avevamo appena sbloccato qualcosa! Da quella giornata, come da tutte le altre, sono venuta fuori con una grinta nuova, le cose hanno iniziato a manifestarsi e finalmente i laboratori di Scrittura Espressiva, le consulenze via Skype e altri buoni propositi non erano più appunti scritti di sfuggita su un post-it.

Scoprire i miei punti di forza

Il talento di navigare a vele spiegate; vedermi e riconoscermi leader

cambiare vitaAvevo ben presente il lavoro di Ilaria, come amica, come allieva e anche come collaboratrice, in alcune occasioni. Se c’è una cosa che mi ha spinto ad intraprendere un percorso personalizzato di life coaching con lei e a seguirla fino al mare è stata la convinzione che la sua determinazione sarebbe stata in grado di contagiarmi, ed è stato così. Ilaria mi ha aiutato soprattutto come donna a ritrovare autostima, valorizzando i miei punti di forza e mettendo luce su ciò che io non riuscivo proprio a vedere! Oltre al piano d’azione, dettagliato per tempi, budget, obiettivi a breve, medio e lungo termine, ho avuto l’occasione di prestare la mia abilità comunicativa nel settore editoriale, presentando il suo libro in un video per il web. Un’esperienza trasformativa! Non solo Ilaria ha saputo cogliere il mio talento, ma mi ha concesso di “vederlo” realizzato sullo schermo.
Il percorso è stato estremamente dinamico, perché oltre al coaching ho potuto anche avere un’ottima infarinatura di strategie efficaci per la promozione del mio lavoro, sopratutto sul web, che è diventata una mia piccola e grande passione. Tutti i temi trattati da Ilaria, le riflessioni fatte insieme, mi hanno fornito elementi e strumenti pratici per migliorare la mia produttività, per iniziare a credere veramente di poter essere io la leader di me stessa.
Sono passati mesi da quel giorno al mare. Adesso i colori non sono più quelli accecanti dell’estate ma i grigi vaporosi dell’umidità autunnale. Il quaderno degli appunti di life coaching sta ancora accanto al comodino. A riguardarlo adesso, mi rendo conto che anche quei dettagli che erano rimasti in secondo piano si sono rivelati come tasselli importanti della mia vita quotidiana. Quei consigli che ti aiutano a spiegare le vele e navigare verso il porto della realizzazione!

Elisa Cappai
www.radicedisalice.wordpress.com

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *