Cambiare lavoro ai tempi del Covid-19

Cambiare lavoro dopo il Covid

Ormai è già passato più di un anno, da quando è iniziata questa epopea della pandemia. E cambiare lavoro è diventata un’esigenza per molti, purtroppo. O anche solo far partire un secondo lavoro, semmai. In ogni caso, tante persone che fino a poco tempo fa basavano la propria sicurezza e stabilità su una determinata professione, oggi sono costrette a guardarsi intorno.

Tanti dicono che il Covid, in realtà, ha rappresentato un’opportunità di aprire gli occhi, persino di risvegliarsi spiritualmente. Di capire che quello che stavano facendo non corrispondeva ai propri veri valori, per esempio; o non trovava il coinvolgimento della propria anima. Questo è un aspetto molto soggettivo, ma comunque su una cosa sono sicuramente d’accordo: quando la vita ci impone un cambiamento, è sempre meglio convincerci che sia una benedizione e un dono, piuttosto che una calamità e una sventura. In questo modo, tutto andrà per il verso migliore possibile 😉

Facciamolo sin da subito allora.

cambiare lavoro

Anch’io ho cambiato lavoro proprio durante la pandemia

Da un lato ho ripreso un’attività che avevo già sperimentato qualche anno fa e mi era piaciuta tantissimo – quella di networker professionista. Dall’altro lato ho dovuto effettuare un cambiamento di azienda, perché con quella che avevo scelto nel 2017 non riuscivo più a collaborare.

Dal punto di vista personale è stata dura. Avevo tante ferite ancora aperte, delusioni che mi pesavano sul cuore, un senso di fatica e di fallimento addosso. Ma rimaneva il fatto che l’attività di Coach non permette di costruirsi delle rendite. O meglio, permette di costruirsene con un certo margine – che sto già sfruttando appieno; mentre io, per sentirmi stabile e al sicuro, ho bisogno di entrate passive maggiori di quelle attuali. E il network marketing è il sistema che mi offre le opportunità migliori, da questo punto di vista.

Così ho messo sul piatto della bilancia paure, sofferenze a delusioni da una parte, e bisogni, desideri e speranze dall’altra; ho preso il coraggio a due mani e mi sono messa di nuovo in viaggio. E qui è iniziata la parte entusiasmante.
Non rapidamente ma con mia grande meraviglia.
I primi due mesi sono andata veramente coi piedi di piombo. Ho voluto procedere lenta, conoscere le persone, assicurarmi di essere in una situazione diversa da quella del passato; e anche di essere abbastanza lucida da non ripetere gli stessi errori che in passato hanno determinato il mio insuccesso. Ho voluto imparare, insomma; sentirmi certa di essere stabile come persona e interiormente, prima che nelle economie e materialmente – la base di un successo sano.

Quando ho trovato la mia solidità personale, però, mi sono accorta che, dal punto di vista professionale, stavolta ero capitata in tutt’altro genere di situazione 😀 E che la vita, attraverso le prove e le sofferenze, ci sta sempre preparando a circostanze migliori: dove troviamo le medesime caratteristiche del passato, ma in positivo – non più in negativo come le volte precedenti.
E’ difficilissimo arrivare a quello stadio con la fiducia ancora alta, continuando a crederci. Perché spesso, lungo la strada, si tende a sviluppare disillusione e cinismo. Ma, per chi ce la fa, le sorprese sono stupende 🙂 Anche per me è stato così.

Il mio lavoro di networker può essere anche il tuo

Cosa faccio? Regalo dei pass attraverso cui le persone possono abbonarsi a una piattaforma di video-corsi di crescita personale, una sorta di “Netflix della formazione”, a 15,90€ invece di 49,90€. Diffondo cultura, conoscenza e professionalità; e poi formo le persone che mi scelgono come leader per fare altrettanto. A livello internazionale, in tutto il mondo.

Ho stabilito una partnership con una startup francese che, in poco più di un anno, sta già facendo risultati sorprendenti in ben 20 paesi del mondo. E che mi consente di crescere e guadagnare bene, godendo della libertà geografica di poter lavorare da dovunque io desideri, e della libertà finanziaria di costruirmi, col tempo, una rendita di migliaia di euro al mese. E’ tutto ciò a cui puntavo.
Inoltre,

  1. porto avanti le mie passioni;
  2. conosco tante persone valide e di alto livello con cui collaboro e stringo amicizie;
  3. offro lavoro a imprenditori e aspiranti tali;
  4. e miglioro il mondo e la vita della gente, attraverso la formazione e la crescita personale.

cambiare lavoro

Proprio ieri, tra l’altro, ho raggiunto il più alto livello di carriera attualmente presente in Italia; dopo che avevo già tagliato altri due traguardi prestigiosi diventando la prima in assoluto nel mio paese. E tutto ciò in 7 mesi. Mesi di durissimo lavoro e sacrifici, intendiamoci. Ma ti assicuro che la maggior parte delle attività, con lo stesso tempo, lavoro e sacrifici, non ti dà questi risultati, né a breve né a lungo termine. La struttura non lo consente.

Se vuoi valutare anche tu questa opportunità, contattami. Sono ben felice di offrire anche a te la possibilità che a me sta cambiando la vita, oltre che il lavoro, e decisamente in meglio 🙂 ilaria.cusano@gmail.com

Ilaria Cusano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *