Cos’è la leadership a distanza, da imprenditrice digitale e imprenditrice spirituale

Imprenditrice digitale e leadership a distanza

La leadership a distanza è sempre esistita. Ma, da quando ho dovuto iniziare a esercitare le professioni di Life Coach Spirituale e Sex Coach soprattutto da imprenditrice digitale, è diventata quasi l’unica necessaria. Di certo, nel mio lavoro di oggi è fondamentale. Ma facciamo un passo indietro.

Diventare Life Coach Spirituale e/o Sex Coach attraverso le mie formazioni professionali immette anzitutto all’interno dell’ambito dell’imprenditoria spirituale. Perché si diventa a tutti gli effetti delle imprenditrici (anche una ditta individuale è pur sempre una ditta), e lo si diventa nel settore della spiritualità. E fin qui ci siamo.
In questo senso, però, parliamo esclusivamente “della sostanza” della professione: del contenuto, dell’essenza, della qualità specifica dei prodotti e servizi che offriamo.

Ma poi c’è anche la modalità operativa. Il come offriamo questi prodotti e servizi. E oggi questo come è principalmente attraverso gli strumenti che ci offre l’imprenditoria digitale. Facciamo sessioni in video-chiamata; ci promuoviamo tramite i social; creiamo corsi online che le persone possano fare anche in autonomia e a prezzi molto accessibili; e via dicendo.
Al di là delle singole peculiarità (quali piattaforme usiamo, se siamo più delle Youtuber o delle Instagrammer, etc.), pur sempre di mondo digitale si tratta.
Bene.

Questo vuol dire che la stragrande fetta di leadership che dobbiamo imparare a esercitare è a tutti gli effetti una leadership a distanza.

leadership a distanza

Da nomade digitale o con un primo o secondo lavoro da casa, sempre di leadership a distanza si tratta

Vediamo qualche esempio concreto.

Ho messo questo titolo al paragrafo per farti calare sempre di più, con l’immaginazione, all’interno di due o tre grandi prospettive che effettivamente una persona ha, nel momento in cui diventa Sex Coach o Life Coach Spirituale:

  • puoi lavorare come nomade digitale, spostandoti più o meno spesso in giro per il mondo;
  • puoi fare la professione di Coach come secondo lavoro per arrotondare lo stipendio;
  • ma puoi farlo anche come primo lavoro, da casa,
  • e ancora come secondo lavoro, da casa, di nuovo.

In tutti questi casi, a prescindere da come ti organizzi a 360°, da dove abiti e dalla gestione fiscale che darai alla tua attività, dovrai

  1. attrarre clienti online;
  2. promuovere la tua attività con i social;
  3. raccontare la tua storia tramite i mezzi digitali;
  4. gestire tutta la comunicazione, dal primissimo approccio alla negoziazione finale, attraverso email e varie app di messaggistica privata come Messenger, WhatsApp e Instagram;
  5. e, col tempo, costruirti un tuo personal branding che, a mano a mano che la tua professionalità si consoliderà, ti funzioni esattamente come un vero e proprio asset.

Il tutto quasi sempre e solo come leadership a distanza.

Ci vuole leadership a distanza per

Calamitare l’attenzione di molte persone, online. Persone costantemente soggette a mille stimoli diversi: se si fermano proprio da te, invece di spostarsi altrove, è per un motivo. Daglielo.

Ci vuole leadership a distanza per far arrivare loro il messaggio che, se traggono così tanto beneficio solo dal leggere i tuoi post o dal guardare i tuoi video, possono immaginare quanto beneficio arriverà loro nel momento in cui inizieranno un vero e proprio percorso, ben completo e strutturato.

Ce ne vuole ancora di più per gestire le obiezioni, gli attacchi, gli haters – che comunque ci sono per tutti e tutte, online.

Ci vuole leadership a distanza per esercitare tutte quelle competenze di problem solving necessarie quando in un rapporto si genera una crisi, per esempio, oppure un vero e proprio conflitto.

Alcune situazioni, secondo me, a distanza sono più facili da gestire, rispetto a come si manifestano quando si è fisicamente vicini. Perché è più fattibile rendere l’emotività “fresca”, quando si vuole: aspettare per rispondere; calmarsi prima di affrontare la difficoltà o la persona; riflettere, in generale, prima di agire. E questo, la maggior parte delle volte, migliora l’output.

Per cui forza e coraggio: impara tutto ciò che devi, abbi fiducia nel processo, buttati in tutte le esperienze che ti possono temprare, e arriverà in giorno in cui ti guarderai indietro e ti renderai conto di quanta strada hai fatto 🙂

Se ti può essere utile, ti metto a disposizione un coupon che ti offre il 70% di sconto sull’abbonamento mensile a questa piattaforma, Master Business, dove puoi trovare tanti video-corsi utili per portare avanti il tuo nuovo lavoro nel tempo. Clicca sul link e pagherai solo 15,90€ al mese invece di 49,90€ per centinaia di video-corsi su tante tematiche diverse relative allo sviluppo personale e al successo professionale.

Un grande abbraccio, io faccio il tifo per te 🙂

Ilaria Cusano

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *