Life coach spirituale a Capodanno

Cosa fa una life coach spirituale a Capodanno?

coach spiritualeNiente di diverso da tutti gli altri, probabilmente; quello che cambia e’ l’approccio.

Ieri era l’ultimo giorno del 2016, e la giornata e’ iniziata nel peggiore dei modi.
La notte prima mi ero svegliata coi crampi alla pancia, avevo avuto la dissenteria, e quindi avevo pure dormito poco – il che non e’ esattamente quello che ci si immagina per cominiciare bene un giorno di festa!
La mattina ero triste e debole; ho deciso di stare a digiuno per facilitare la purificazione in corso, ma mi ero rassegnata al fatto che c’era una certa probabilita’ che la giornata sarebbe stata orribile.

Life coach spirituale anzitutto di me stessa

Ecco le azioni tipiche di me che faccio la life coach spirituale di me stessa, e che ho messo in atto con successo anche ieri:

  1. ho dialogato con quello che c’era e con cio’ che sentivo senza tentare di cambiarlo, migliorarlo, combatterlo;
  2. mi sono presa cura di me stessa, dandomi tutto cio’ di cui avevo bisogno per vivermi nel modo migliore possibile la realta’ in cui ero immersa;
  3. sono stata presente nel presente, un momento alla volta, senza proiettarmi in nessun modo ne’ verso il passato ne’ verso il futuro.

E cosa e’ successo?coach spirituale
Che quando siamo saliti sulla montagna di Cusco per andare al tempio della luna per fare il nostro rituale di fine e inizio, tutto e’ mutato; magicamente – o naturalmente? – l’onda e’ cambiata.
Nel giro di un’ora la mia giornata ha preso tutta un’altra piega.

La cerimonia mi ha aiutata a riconnettermi con la forza piu’ profonda e sostanziale della mia anima; mi ha facilitato l’immersione totale nel mio sentire fisico; ha amplificato la percezione di grande connessione e appartenenza che provo verso gli altri esseri umani.
Intenso piacere fisico, allegria, comunione con la natura e le persone, gioia, pace, risate, gioco e un sorriso estatico che mi rimaneva stampato in viso a prescindere da qualsiasi circostanza esterna.
E potenza, forza, presenza, passione, tenacia, focus, pura vita al cento per cento.

Life coaching spirituale e sessuale

Nella mia esperienza, l’illuminazione spirituale corrisponde precisamente al pieno risveglio sessuale. Per questo mi sono messa il nome Mercante d’Estasi e ho chiamato il mio percorso piu’ importante Scrigno dell’Estasi: perche’ come in alto cosi’ in basso.

coach spiritualeIeri, dopo il rituale al tempio della luna tra le impressionanti altitudini peruviane, siamo discesi di nuovo in citta’ a piedi e in fila indiana, al ritmo di The best di Tina Turner, You’ve got the love di Florence & The Machine e Imagine di John Lennon.
Un momento di trionfo e reincarnazione.
Per me ha rappresentato un lento e glorioso processo attraverso cui abbiamo portato a terra un vissuto intessuto nel nostro paradiso etereo.

E’ stato spassosissimo scoprire il corrispettivo terreno del nostro viaggio celeste: festa, maschere dorate con le piume, cibo e vino rosso lussuriosissimi, danze, folla, fuochi d’artificio, noi per mano nell’orgia di Capodanno tra fiumi di risate, abbracci, musica e sudore. E quel senso di… sto per svenire, sto per morire, sono viva piu’ che mai, siamo uniti!
Meraviglia 🙂

Ti auguro di provare quanto piu’ spesso possibile sensazioni simili, a modo tuo, in questo 2017! Felice anno nuovo!

Ilaria Cusano

 

Dettagli Articolo
Life coach spirituale a Capodanno
Titolo
Life coach spirituale a Capodanno
Descrizione
Life coach spirituale a Capodann, e quel senso di... sto per svenire, sto per morire, sono viva piu' che mai, siamo uniti! Meraviglia.
Autore
Publisher
Life Coach Spirituale
Logo

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *