Ricetta dei pancakes con farina di farro bio: ricette per la colazione

Ideali anche per dieta vegetariana e dieta vegana

ricette colazione
Ph. by Larisa Koshkina

Premessa: ovviamente questi pancakes si possono fare anche con la farina di grano integrale, con quella di grano saraceno o con qualsiasi altra, ma

  1. con la farina di farro bio vengono un vero sballo!
  2. Ti consiglio di usare il più possibile delle farine proteiche come quella di farro e di grano saraceno. Visto che di carboidrati ne consumiamo fin troppi, questa è la ricetta giusta in cui inserire una piccola variazione quotidiana 😉

Io li mangio tutte le mattine a colazione, quando arriva il primo freddo autunnale – e la crema di Budwig di primavera ed estate non mi attira più.
Però ci si può fare anche una deliziosa merenda pomeridiana, magari in compagnia dei bimbi – perché no?

Per la versione dieta vegana, basta evitare di metterci l’uovo e sostituire il burro con dell’olio ed è fatta. Vengono buonissimi lo stesso, io li ho provati anche così 😉
Per quella dieta vegetariana, invece, sì all’uovo e il burro può essere cambiato anche con la margarina.
Pure il latte può essere cambiato, all’occorrenza; si possono fare con tutti i tipi di latte vegetale (di riso, di avena e di farro), così come con quello vaccino, se ti piace di più.
Personalmente, infine, ti sconsiglio di cuore l’aggiunta del lievito: non serve a niente, il sapore secondo me addirittura peggiora, e in più fa anche male all’intestino – che senso ha usarlo?

Ingredienti per 2 persone

  • 110 gr. di farina di farro bio;ricette colazione
  • 120 ml. di latte di soia;
  • 2 cucchiaini di zucchero di canna;
  • 1 uovo;
  • una noce di burro;
  • un pizzico di sale;
  • marmellata o miele o cioccolato spalmabile; volendo anche granelle oppure frutta per farcire.

Preparazione

In un primo momento, unisci lo zucchero di canna, il latte di soia, l’uovo e il pizzico di sale; sbatti tutto, e solo dopo aggiungi la farina di farro – possibilmente usando il setaccio, se ne hai uno, onde evitare la formazione di grumi.
Sbatti tutto nuovamente, finché non ottieni un impasto leggermente cremoso e omogeneo.

A questo punto prendi una padella anti-aderente, meglio ancora se è un po’ convessa, e mettila sul fuoco bassissimo con la noce di burro dentro.
Falla squagliare e poi mettici dentro un mestolo piccolo di impasto per pancakes; muovi circolarmente la padella per cospargerla bene, e poi lascialo cuocere. 2/3 minuti da ogni lato e sarà fatto.
Procedi così per tutti i pancakes (dovresti riuscire a farne più o meno 6), usando estrema delicatezza nello girarli da una parte all’altra – capita che si attacchino leggermente alla padella, ma staccandoli con accortezza si riesce sia a mantenerli intatti, sia a evitare l’uso di quantità eccessive di burro.
Ti suggerisco di usare un attrezzo di legno per girare i pancakes, per ragioni sia di praticità sia di salute.

ricette colazioneUna volta che i pancakes saranno pronti, potrai decidere con cosa farcirli e come mangiarli: aperti, piegati in due o arrotolati, come ti gusta di più.
Accompagnati con del tè verde o bianco oppure con dell’infuso di radice di zenzero, limone e miele, secondo me, sono perfetti! Tra le mie farciture preferite: marmellata di mirtilli o maroni o ciliegie, o anche semplicemente miele 😉
Se vuoi dopo ti fai un bel caffè, e stai a posto per tutta la mattina!

Le cose semplici sono le più miracolose

Ilaria Cusano

PS. A volte la salute della pancia non è questione di alimentazione, però, ma piuttosto di intelligenza emotiva; se ti accorgi che nel tuo caso è così, invece di leggere le ricette ti consiglio di prendere in considerazione il mio corso online Come fare pace col tuo corpo e guarire la tua anima – è fatto apposta per le donne che stanno attraversando un grave problema di salute o di disagio rispetto al proprio corpo.

 

Summary
recipe image
Recipe Name
Pancakes con farina di farro bio
Published On
Preparation Time
Cook Time
Total Time
Average Rating
51star1star1star1star1star Based on 2 Review(s)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *