Tantra di Coppia: life coaching per la tua spiritualità

Life coach per te e la tua sessualità di coppia

life coach sessualità di coppia tantra

Che si tratti del tuo partner o di un amante funziona lo stesso 🙂 Oggi voglio darti alcune idee per vivificare il tuo rapporto.
In molti dei miei corsi per la cosiddetta sublimazione dell’energia sessuale mi concentro in primis sulla persona, in quanto alfa e omega, nonché elemento potenziale, di ogni relazione.
In questo articolo, invece, intendo aiutarti nella tua sessualità di coppia.

Gli esercizi e i cambi di prospettiva che ti suggerirò possono supportarti nel tuo rapporto anche se non sei propriamente fidanzata o sposata.
Tempo fa, per un paio d’anni, ho fatto questo genere di esperienze con persone che conoscevo appena, o che non conoscevo affatto. Hanno sortito i loro effetti e dato ottimi risultati, come crescita personale attraverso le relazioni 🙂
Anzi, devo dire che una fetta importante e significativa della mia formazione nel Tantra è avvenuta proprio negli anni in cui ero single.
Sono stati esattamente quel periodo e quella pratica ad avvicinarmi all’anima gemella che tanto ardentemente desideravo.

L’altro va sentito, non pensato, disse la tua life coach (Sessualità di coppia 3.0)

Un esercizio potentissimo che ti consiglio è questo: allenati a vivere il tuo partner sentendolo, e non avendo un rapporto solo con la tua testa.
Quando l’unica relazione che abbiamo con l’altro consiste nell’etichettarlo, giudicarlo, definirlo, in generale razionalizzarlo, stiamo dialogando solo con la nostra mente. Non con l’altra persona.
Il Tantra è fantastico in questo senso, perché scardina questa abitudine alla radice.

Uno dei primi esercizi che viene insegnato, infatti, consiste nell’abbracciarsi.

  • Mettetevi in piedi, uno di fronte all’altra, comodi, con le gambe larghe quanto le spalle; uno dei due deve mettere un piede in mezzo a quelli dell’altra, in modo tale da potervi avvicinare bene coi corpi.
  • Abbracciatevi con dolcezza, fino a portare le pance a contatto tra di loro. Iniziate a respirare profondamente: mentre tu inspiri, l’altro espira, e viceversa. Arrivateci piano piano, però, dando ai vostri corpi il tempo di immergersi nella pratica.
  • Mentre una pancia si riempirà di aria e si gonfierà, l’altra si svuoterà e sgonfierà. E insieme potrete muovervi all’unisono, completandovi e compenetrandovi a vicenda.
  • Proseguite finché avete piacere. E, quando uno dei due sente di doversi fermare, potrà staccarsi con gradualità e prendere le mani dell’altro per qualche secondo.
Life coach sessualità di coppia Tantra
Embrace Sculpture (closeup), by Eric Kilby

Il partner è e rimarrà un mistero, e la sessualità di coppia ne gioverà

Spesso ci convinciamo di aver capito l’altro, di conoscerlo, di averlo inquadrato anche meglio di lui stesso. Soprattutto se ci stiamo insieme e ci conviviamo da anni.
Questa idea che ci facciamo, però, non corrisponde alla realtà. Serve a noi per sentirci tranquille psicologicamente, per avere l’impressione di avere a che fare con un mondo conosciuto, di avere il controllo della situazione.

In verità, ognuno di noi cambia di continuo , e dentro ha talmente tante cose potenziali, latenti, inespresse, acerbe o semplicemente invisibili ai nostri occhi, che di fatto è impossibile conoscere davvero qualcuno. Già lo è conoscere noi stesse fino in fondo, figuriamoci un’altra persona!

  • Mettetevi seduti a gambe incrociate, una di fronte all’altro; le vostre ginocchia devono toccarsi.
  • Prendetevi teneramente le mani e iniziate a guardavi negli occhi. E’ una pratica essenziale e profondissima: guarda il tuo partner negli occhi, per qualche minuto, e sforzati di riscoprire il mistero che dimora in lui, quel qualcosa che non potrai mai afferrare, capire e conoscere al cento per cento. E che proprio per questo ti attrae, affascina e chiama all’avventura.
  • Mi raccomando: non andare alla ricerca di quello che già sai, di conferme inutili e illusorie. Goditi il nuovo, il diverso, lo sconosciuto e l’ignoto. Solo questi aspetti sanno stimolarti, stuzzicarti ed eccitarti 😉

E, come al solito, se ti succede qualcosa di particolare, o anche di semplice ma bello, condividilo con noi nei commenti a questo articolo: lo rafforzerai dentro di te e regalerai un po’ di speranza, piacere e amore anche a tutte le altre donne che ci leggono.

Ilaria Cusano

PS. Se anche stai vivendo un periodo di astinenza sessuale totale (o quasi), o comunque un momento in cui non c’è nessun partner nella tua vita, puoi sempre chiedere a un amico, un conoscente o persino a qualche sconosciuto, di condividere queste esperienze con te. Sarà eccitante ed evolutivo insieme. Posso assicurartelo perché l’ho testato io stessa più volte 🙂 Ti consiglio, inoltre, di dare un’occhiata ai miei corsi online sull’energia sessuale: tutte le recensioni che ho ricevuto testimoniano risultati solo positivi! Se hai bisogno di un consiglio su quale scegliere, scrivimi; ti guiderò io in persona, più che volentieri.

 

Dettagli Articolo
Life coach sessualità di coppia: dal Tantra per la tua spiritualità
Titolo
Life coach sessualità di coppia: dal Tantra per la tua spiritualità
Descrizione
Life coach per la sessualità di coppia: 2 esercizi dal Tantra semplici e profondi, per vivificare il rapporto di coppia con il partner o con l'amante.
Autore
Publisher
Life Coach Spirituale
Logo

5 thoughts on “Tantra di Coppia: life coaching per la tua spiritualità

  1. Lorenzo

    Grazie Ilaria, Semplicemente Speciale. Abbiamo provato sia l’abbraccio che toccarsi le ginocchia. Il primo è stato bello, lo conoscevo già, anche se non così curato, il secondo “eccezionale”. La sensazione è trasmettere quello che il tuo corpo vuole e l’altra persona riceverla semplicemente. È, grezzamente, come collegare un cavo alla 220v e fare passare della corrente.

  2. giovana

    come potrebbe interpretare il mio compagno (marito) se praticassi il tantra? (quindi un corso gli esercizi, ecc…)
    potrebbe vedere la pratica come tradimento?
    che ruolo ha il sesso nella pratica?
    ci sono contatti sessuali con altre persone?
    ho 59 anni e lui 64 sposati da 38
    e non voglio mettere in discussione il mio matrimonio

    • Cara Giovanna, molto dipende dal/dalla professionista che scegli per te. Alcuni operatori di Tantra ti costringono, nel vero senso del termine, ad avere rapporti sessuali con altri, anche quando non vorresti. Io li arresterei per molestie sessuali, ma loro te la vendono come parte fondamentale del processo tramite cui devi “imparare a superare i tuoi limiti”. Pervertiti che agiscono al limite del criminale; questo penso. Personalmente, uso alcune tecniche tantriche all’interno di percorsi di Life Coaching SPIRITUALE – perché, nella realtà di chi il Tantra lo conosce davvero, tutti sappiamo bene che esso ha ben poco a che fare con la sessualità. E, anche con le persone che vogliono fare un percorso di SEX Coaching, non è assolutamente previsto nessun rapporto sessuale: propongo esercizi che migliorano la sessualità, sì, ma è tutt’altra cosa. Il tuo matrimonio ne risulterebbe non solo non minato, ma rinvigorito! Poiché quello che, eventualmente, ti inviterei a sperimentare sarebbe all’interno della tua coppia – non fuori, ci mancherebbe.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *